rotate-mobile
Cronaca

Due spacciatori arrestati: uno ha ingerito degli ovuli alla vista dei poliziotti

L’altro ha tentato la fuga

Due pusher sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti dagli agenti dalla Polizia di Stato negli ultimi giorni.

Nella serata di giovedì 22 marzo a Barriera di Milano un 26enne nigeriano alla vista degli agenti ha iniziato ad avere un atteggiamento equivoco ed ingoiato quanto aveva tra le mani. Si trattava di alcuni ovuli contenenti droga. I poliziotti hanno deciso di sottoporlo ad accertamento presso una struttura medica ospedaliera dove è stata accertata l’ingestione degli ovuli di diverse forme e misure. L’uomo, seppur privo di precedenti di Polizia, è stato arrestato.

Un altro pusher è stato arrestato al Parco del Valentino. E’ un 20enne gambiano che è stato sorpreso a cedere marijuana a un cliente 25enne italiano. Lo spacciatore ha tentato la fuga attraversando pericolosamente corso Vittorio Emanuele, ma è stato immediatamente raggiunto dai poliziotti e ammanettato. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due spacciatori arrestati: uno ha ingerito degli ovuli alla vista dei poliziotti

TorinoToday è in caricamento