Cronaca Aurora / Via San Giuseppe Benedetto Cottolengo

Pusher arrestato: trovato con 31 datteri di hashish, denaro e una spada

Ispezione della polizia in casa di 38enne, pregiudicato, in via Cottolengo

La merce sequestrata a casa del pusher

Arrestato per detenzione di sostanza stupefacente e denunciato per ricettazione e possesso ingiustificato di un’arma. E’ quanto emerso a carico di un 38enne, pregiudicato, di origine marocchina. 

Gli agenti del Commissariato “Dora Vanchiglia” hanno fermato la presunta attività di spaccio dello straniero. Durante la perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, in via Cottolengo, i poliziotti hanno rinvenuto 31 datteri di hashish oltre a diversi panetti della stessa sostanza stupefacente, per un totale complessivo di circa 600 grammi, e una Katana (spada giapponese) con lama di 44 cm.  

Inoltre gli agenti hanno trovato circa 100 euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita svolta, e due telefoni cellulari, uno risultato provento di uno scippo, riconducibile al 26 novembre scorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher arrestato: trovato con 31 datteri di hashish, denaro e una spada

TorinoToday è in caricamento