Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Finge di portare a passeggio un cane non suo, ma in realtà è in strada per spacciare

“Dog pusher” arrestato dagli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia

Quelle con il cane non erano solo passeggiate, secondo quanto accertato dagli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia dopo un’attività info-investigativa nella zona di Porta Palazzo a Torino. A seguito dell’indagine i poliziotti hanno scoperto che un cittadino marocchino di 36 anni, per eludere l’attività di spaccio, solitamente scendeva in strada con un cane non di sua proprietà che faceva finta di portare a passeggio.

Giovedì pomeriggio, nel corso di un servizio di osservazione, gli agenti vedono l’uomo con il cane al seguito provenire da piazza della Repubblica ed entrare in uno stabile di corso Regina Margherita. Poco dopo l’uomo esce dal palazzo, cede un pezzo di hashish a una persona in cambio di denaro poi rientra nuovamente nello stabile.

A questo punto i poliziotti raggiungono l’alloggio dell’uomo e al termine della perquisizione sequestrano oltre 250 grammi di hashish. L’uomo, infine, è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge di portare a passeggio un cane non suo, ma in realtà è in strada per spacciare

TorinoToday è in caricamento