Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Picchia gli agenti che lo sorprendono con la droga: arrestato uno straniero

La polizia stava effettuando controlli nell'area di Porta Palazzo e durante la perquisizione dell'uomo, un cittadino libico di 32 anni, sono stati aggrediti

Aggredisce gli agenti di polizia dopo che l'hanno scoperto con una dose di droga addosso. E' successo oggi nell'area di Porta Palazzo a Torino, dove l'uomo - un cittadino libico di 32 anni - si stava aggirando, forse alla ricerca di qualche cliente.

I poliziotti, che stavano effettuando un controllo straordinario in zona, lo hanno fermato e perquisito e gli hanno trovato una quasi 8 grammi di hashish nascosti tra gli indumenti.

Non appena è stato scoperto, lo straniero ha reagito in maniera violenta, ferendo i due agenti che stavano procedendo al suo controllo. Addosso nascondeva anche un coltello a serramanico. L'uomo è stato arrestato e i due poliziotti feriti, hanno riportato lesioni giudicate guaribili in sette e dieci giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia gli agenti che lo sorprendono con la droga: arrestato uno straniero

TorinoToday è in caricamento