rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Autore di diverse spaccate arrestato dopo 5 anni e condotto in carcere

Nel 2004, ancora minorenne, venne arrestato dai carabinieri per tentato omicidio

E’ stato arrestato mercoledì sera, dopo quasi cinque anni di latitanza, un albanese 28enne sfuggito alla cattura nel 2012 e autore, insieme ad altre persone, di spaccate notturne in attività commerciali in varie località cuneesi e della provincia di Torino (tra cui Carmagnola, Castagnole Piemonte e Cavour).

Entravano in azione col sistema delle “spaccate” fatte con auto rubate ed usate come “ariete” per sfondare le vetrine. Alla banda di malavitosi vennero ricondotti, grazie alle indagini durate alcuni mesi, 19 furti in danno di bar, sale giochi ed altre attività commerciali, il furto in 2 abitazioni, quello di 21 auto (tutte poi recuperate e restituite ai legittimi proprietari) e 7 furti di gasolio.

Il 28enne è particolarmente pericoloso: nel 2004,  ancora minorenne, venne arrestato dai carabinieri della Stazione di Moretta (Cn) per tentato omicidio. Aveva accoltellato un suo connazionale durante una lite per strada. Le manette ai suoi polsi sono scattate qualche settimana fa quando è uscito dall’Albania per recarsi in Croazia dove la polizia lo ha arrestato per poi estradarlo in Italia dove è arrivato all’aeroporto di Fiumicino (Roma) direttamente da Spalato, scortato dall’Interpol.

Sotto l’aereo ad attenderlo vi erano i carabinieri cuneesi che, dopo averlo preso in consegna dagli agenti dell’Interpol, gli hanno notificato la misura cautelare conducendolo nel carcere romano di Rebibbia.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autore di diverse spaccate arrestato dopo 5 anni e condotto in carcere

TorinoToday è in caricamento