rotate-mobile
Cronaca Pinerolo

Stalking, medico condannato per molestie a collega. L'ASL lo sospende per 30 giorni

Pinerolo, un medico legale di 61 anni è stato condannato. Assillava la collega, di cui era diretto superiore, con 30 telefonate al giorno

L'Azienda Sanitaria Locale Torino 3 ha sospeso dal servizio per 30 giorni il medico legale Marco C., di 61 anni, condannato ieri dal giudice del Tribunale di Pinerolo a 4 mesi e cinque giorni di reclusione (pena sospesa) per stalking nei confronti di una sua collega.

Il medico, che era il diretto superiore della donna, assillava la sua collega con decine e decine di telefonate indesiderate (fino a più di 30 al giorno), molte con frasi volgari. Le telefonate erano terminate solo quando la donna, sposata e madre di due bambini, l'aveva denunciato alle autorità competenti.


Ma l'interruzione delle telefonate non gli è sttata sufficente per evitare la condanna e la sospensiona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking, medico condannato per molestie a collega. L'ASL lo sospende per 30 giorni

TorinoToday è in caricamento