Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Lucento / Corso Cincinnato

Il presidente Atc in visita alle popolari "Ora basta con il degrado"

Elvi Rossi ha incontrato il comitato inquilini di corso Grosseto e corso Cincinnato. Per risolvere il problema delle auto abbandonate Atc creerà appositi posti auto numerati che gli inquilini potranno affittare a 5 euro al mese

Dopo la denuncia di alcuni abitanti delle case popolari tra corso Cincinnato, via Fiesole e corso Grosseto - in merito al problema dei rifiuti abbandonati nei cortili - il presidente di Atc Elvi Rossi si è deciso ad andare a verificare di persona la situazione. Nel corso di un incontro presso il comitato inquilini del quartiere il presidente ha presentato un progetto pensato per risolvere il problema dell’immondizia e del caos generato dalle auto parcheggiate, o meglio dire abbandonate, nei cortili dei palazzi.

Atc creerà appositi posti auto numerati e contrassegnati che gli abitanti potranno affittare al costo simbolico di 5 euro al mese. Il ricavato potrà essere investito in piccoli interventi di manutenzione necessari nelle parti comuni e segnalati dagli abitanti stessi. In merito al problema dei rifiuti abbandonati il presidente ha ricordato l'importanza del rispetto delle regole, chiedendo al comitato inquilini un aiuto affinché vengano rispettate da tutti. "Non sono d'accordo sul creare un'area per scaricare tutti i rifiuti: bisogna chiamare il numero verde di Amiat per i rifiuti ingombranti. Le apposite isole ecologiche e gli ecocentri ci sono già: basta utilizzarle”.

Parole chiare quelle di Rossi che ha avuto modo di spiegare agli inquilini che d’ora in avanti verrà utilizzata una politica molto più severa. Al fine di contrastare delinquenza e menefreghismo. “Chiederemo l'intervento della polizia municipale perché effettui dei controlli sulle auto abbandonate” ha concluso Rossi. Nel quartiere di corso Cincinnato e corso Grosseto ci sono complessivamente 865 appartamenti popolari. Toccherà ora ai residenti scegliere se stare dalla parte degli incivili o dalla parte dei virtuosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente Atc in visita alle popolari "Ora basta con il degrado"

TorinoToday è in caricamento