menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La donna e la bambina si trovano al Sant'Anna

La donna e la bambina si trovano al Sant'Anna

Donna investita a Orbassano: battezzata la piccola Sofia

La giovane mamma l'ha vista per la prima volta

Mentre prosegue la caccia al pirata che giovedì ha investito a Orbassano la giovane mamma incinta della sua bambina, nata poi con il taglio cesareo ,ieri mattina, sabato 25 maggio, la piccola Sofia è stata battezzata dal Pope. La bimba, che venerdì ha aperto gli occhi, è tuttavia ricoverata in condizioni molto gravi nel reparto di Terapia intensiva neonatale dell'ospedale Sant'Anna di Torino diretta dal dottor Daniele Farina che ha spiegato in questi giorni come la piccola presenti "una sofferenza multipla, al rene, al fegato e al polmone". 

Al battesimo erano presenti il papà, i nonni ed altri parenti. Ma soprattutto per l'occasione la dottoressa Evelina Gollo direttrice dell'Anestesia e rianimazione del Sant'Anna ha accompagnato la mamma coricata nel proprio letto ospedaliero al quarto piano. Così la ragazza, di appena 19 anni, ha potuto vedere la figlia per la prima volta ed assistere al battesimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento