menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evadono per oltre 4 milioni di euro, società di sponsorizzazioni sportive nei guai

Intestata a un prestanome, la societa' non ha dichiarato redditi, tra il 2009 e il 2014, per 3,7 milioni di euro e Iva per circa 900 mila euro

Evasione milionaria nel mondo delle sponsorizzazioni sportive. A scoprirla la guardia di finanza di Ivrea nell'ambito di un'indagine relativa a una società operante nel settore dell'organizzazione e promozione di eventi sportivi nel mondo dei rally.

Secondo quanto emerso dai controlli, l'impresa avrebbe presentato le dichiarazioni fiscali esclusivamente nelle annualità 2009 e 2010, occultando, peraltro, tutta la documentazione contabile relativa al periodo 2009/2014. Nel complesso, la società - che operava tramite prestanome - non ha dichiarato al fisco redditi per 3,7 milioni di euro e Iva per circa 900mila euro.

A occultare la documentazione sono stati gli amministratori di fatto, due uomini di 48 e 51 anni, i quali avevano instato l'attivita a un terzo soggetto, risultato, però, essere esclusivamente un prestanome, al solo fine di far ricadere su questo le responsabilità amministrativo-penali scaturenti dall'illecita gestione societaria.

Grazie anche al controllo dei conti correnti attestanti i movimenti e le transazioni societarie, i militari della Compagnia di Ivrea e finanzieri hanno individuato gli amministatori di fatto e li hanno denunciati: dovranno rispondere personalmente delle violazioni penali e amministrative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento