Cronaca Vanchiglia / Piazza Desiderato Chiaves

Si sporge dalla passerella che si affaccia sul fiume Po a Torino: donna soccorsa da polizia e carabinieri

Allarme lanciato dai passanti: è stata poi portata in ospedale

La zona dove è stata soccorsa la donna

Si è sporta dalla ringhiera della passerella pedonale che si affaccia sul Po e che da piazza Chiaves porta a Corso Casale, a Torino, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 16 giugno 2021, attorno alle 16.

Una scena vista da diverse persone che, prontamente, hanno chiesto l'intervento dei mezzi di soccorso.

Due pattuglie della Polizia di Stato arrivano di corsa sul posto. Con loro c'è anche un carabinieri che in quei frangenti è impegnato nel servizio per la vaccinazione a domicilio per conto dell'Asl Città di Torino ma che è stato attratto dalle urla provenienti dalla passerella. E da quelle persone che, a fatica, stanno cercando di trattenere la giovane. 

Una volta tratta in salvo, è stata portata in ospedale, dove è rimasta tutta la notte in osservazione.

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24) oppure puoi metterti in contatto con loro attraverso la chat di Whatsapp al numero 345 036 1628 (servizio attivo tutti i giorni dalle 18 alle 21). Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sporge dalla passerella che si affaccia sul fiume Po a Torino: donna soccorsa da polizia e carabinieri

TorinoToday è in caricamento