menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La zona dove è avvenuto il ritrovamento della donna

La zona dove è avvenuto il ritrovamento della donna

Donna soccorsa in riva al fiume nel parco dello Stura, poi accompagnata in ospedale

Ricerche difficoltose per il maltempo

Gli agenti della squadra volante della polizia hanno soccorso una donna all'interno del parco dello Stura, in corso Giulio Cesare, la sera di lunedì 26 aprile 2021. L'hanno trovata in lacrime sotto il ponte Ferdinando di Savoia, a due passi dalle ripide sponde del fiume. La scomparsa della signora era stata segnalata dai familiari e le ricerche, fino a quel momento, erano state rese difficoltose dalle condizioni meteo avverse. I poliziotti hanno pensato che la donna volesse compiere un gesto estremo (cosa poi confermata da lei stessa) e l'hanno bloccata, facendole trovare riparo all'interno dell'auto di servizio. Lei è stata poi accompagnata in ospedale in ambulanza.

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24) oppure puoi metterti in contatto con loro attraverso la chat di Whatsapp al numero 345 036 1628 (servizio attivo tutti i giorni dalle 18 alle 21). Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento