menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avvistato uno Snorlax, l’invasione dei cacciatori di Pokemon in corso Massimo

Centinaia di persone dal Valentino si sono riversate sul corso dove si era "materializzato" il Pokémon raro

“Corso Massimo invaso e prostitute allibite”. E’ il primo commento che si legge a margine del video comparso sulla pagina facebook “Pokémon Go Torino”.

Nel filmato è chiara l’invasione dei cacciatori di Pokemon che si sono riversati su corso Massimo a caccia di uno Snorlax, uno dei mostriciattoli più rari e potenti dell’applicazione Pokémon Go. 

Sono circa 200 le persone che si sono spostate di corsa dal giardino del Valentino, abituale luogo di ritrovo, verso il punto indicato dall’applicazione.

La “carica” dei 200 ha creato qualche disagio al traffico lunedì sera intorno alle 22.30. Gli appassionati – cellulare alla mano - si sono riversati in massa verso San Salvario, dove lo Snorlax si era “materializzato” all’improvviso.

Resta da capire se la caccia alla specie rara di Pokémon sia andata a buon fine. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento