rotate-mobile
Cronaca Leinì / Via Giuseppe Facta, 33

Smonta i pezzi delle auto e le abbandona 'cannibalizzate': arrestato

I carabinieri hanno bloccato a Leini un 37enne che era appena intervenuto su una Panda e che pochi giorni fa aveva fatto la stessa cosa su una 500

Un 37enne italiano residente a Leini è stato arrestato dai carabinieri della stazione cittadina che, nella notte di oggi, martedì 9 maggio 2017, lo hanno sorpreso mentre viaggiava su una Fiat Panda rubata che era appena stata 'cannibalizzata', con lo smontaggio di diversi pezzi allo scopo di rivenderli.

Nel garage dell'uomo, in via Facta 33, i militari dell'Arma hanno trovato, oltre ai pezzi della Panda, anche quelli di una Fiat 500 che era stata rubata il 20 aprile a Torino e ritrovata ridotta a uno scheletro in un campo di via Osella, proprio a Leini.

Per lui le accuse sono di riciclaggio e ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smonta i pezzi delle auto e le abbandona 'cannibalizzate': arrestato

TorinoToday è in caricamento