Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Orbassano

Carenza nei sistemi antincendio al San Luigi, indagato il Direttore

I Vigili del Fuoco avrebbero rilevato "criticità nella sicurezza dei sistemi antincendio diffuse e gravi" oltre a carenze nel documento di valutazione dei rischi. Dati consegnati a Guariniello

Si apprende dall'Ansa che il pm torinese Raffaele Guariniello ha aperto un fascilo per la carenza dei sistemi antincendio dell'ospedale San Luigi di Orbassano. Nel registro degli indagati figurerebbe il nome di Remo Urani, il direttore generale dell'azienda ospedaliera, per omissione colposa di cautele antincendio.

L'inchiesta è partita dopo che i Vigili del Fuoco hanno consegnato al magistrato Guariniello una relazione sull'attuale situazione dei sistemi antincendio della struttura sanitaria, in cui sono state rilevate "criticità nella sicurezza diffuse e gravi" oltre a carenze nel documento di valutazione dei rischi.

Sono state disposte anche le prescrizioni da adottare in un arco di tempo che va da 10 a 180 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenza nei sistemi antincendio al San Luigi, indagato il Direttore

TorinoToday è in caricamento