Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Sigarette elettroniche, 115 confezioni di ricariche sequestrate

I Nas dei Carabinieri hanno fatto il sequestro in un negozio della zona nord di Torino. Le confezioni non erano conformi alla legge

Le sigarette elettroniche sono state uno dei regali preferiti di Natale per i fumatori incalliti. Ma le precauzioni per l'utilizzo raccomandate dai Carabinieri non sono ancora cadute in prescrizione. Tanto che i Nas hanno sequestrato, proprio grazie a continui controlli, 115 confezioni di ricariche in un negozio nella zona nord di Torino.

Le ricariche per sigarette elettroniche sono state trovate non conformi alla legge. Tra gli errori riscontrati c'era anche la mancanza delle informazioni in lingua italiana, requisito fondamentale.

Il titolare della ditta importatrice di Torino - un uomo di origini giordane - è stato denunciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigarette elettroniche, 115 confezioni di ricariche sequestrate

TorinoToday è in caricamento