Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Nichelino

Contrabbando di sigarette sul bus di linea, due autisti in manette

Arrestati per introduzione, trasporto e detenzione di tabacco estero di contrabbando. Due autisti e un intermediario sono stati sorpresi con decine di chili di tabacco nascosti nel bus

Tre cittadini di nazionalità romena sono stati arrestati per introduzione, trasporto e detenzione di tabacco estero di contrabbando. Il trasporto in Italia avveniva grazie all'utilizzo di un bus di linea proveniente dalla Romania o dalla Moldavia e diretto a Torino. Accusati due autisti della ditta, risultata estranea all'accaduto, e un intermediario. Il tabacco illegale veniva nascosto in un'intercapedine della stiva del bus.


A scoprire il contrabbando sono stati i Carabinieri. Le tre persone finite in manette sono state sorprese nel parcheggio di un ipermercato a Nichelino mentre erano intente a scaricare le stecche di sigarette dopo avere fatto scendere i passeggeri. Nell'operazione sono stati sequestrati 149 chilogrammi di tabacco illegale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrabbando di sigarette sul bus di linea, due autisti in manette

TorinoToday è in caricamento