Nasconde il sacchetto con la droga nella siepe: pusher arrestato

Sequestrati 76 ovuli di marijuana

Immagine di repertorio

Giovedì pomeriggio, gli agenti del Commissariato Mirafiori hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un 26enne italiano, con precedenti di polizia a carico. Il giovane è stato visto dai poliziotti nascondere un sacchetto all’interno di una siepe in via Fratelli Garrone e poi allontanarsi. Poco distante, nei pressi di un giardino rionale, gli agenti hanno controllato il 26enne e due persone che erano con lui. Un uomo è stato poi denunciato in stato di libertà per il possesso di un coltello. Il 26enne invece è stato trovato in possesso di telefoni cellulari e denaro contante rimandabili all’attività di spaccio confermata poi dal ritrovamento di 76 ovuli di marijuana contenuti nel sacchetto nascosto nella siepe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli a Barriera Milano: un arresto e una denuncia per droga

Venerdì pomeriggio, 28 agosto, durante un controllo straordinario del territorio il personale del Commissariato Barriera Milano con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte” ha arrestato un pusher in corso Giulio Cesare. Gli agenti hanno assistito alla cessione di stupefacente da parte di un 20enne gabonese il quale, dopo essere fuggito, ha cercato riparo in un bar. Fermato dagli agenti, il 20enne ha opposto resistenza colpendo gli agenti poi ha ingerito alcune dosi di droga in suo possesso. Il giovane, con precedenti di polizia a carico e destinatario di un divieto di dimora a Torino, è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. L’acquirente, invece, oltre ad essere stato sanzionato amministrativamente per l’acquisto del crack, è stato denunciato in stato di libertà per il possesso di una scacciacani priva del tappo rosso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento