Cronaca Borgo Vittoria / Via Breglio

Sgombero e riqualificazione per la vecchia cascina Fossata

Il rudere del quartiere borgo Vittoria è attualmente oggetto di un importante intervento di riqualificazione. E il futuro parla di rinascita attraverso un centro polifunzionale

L’hanno strappata ad anni e anni di degrado e abbandono con l’obiettivo di farla rinascere una volta per tutte. La cascina Fossata, situata nell’omonima via, viaggia spedita verso un’importante e per certi versi inattesa riqualificazione. Nel mese di ottobre sono partiti i tanto attesi lavori di bonifica, derattizzazione e sgombero dei numerosi occupanti. Extracomunitari e nomadi. In tanti, vale la pena ricordarlo, avevano preso possesso del gigantesco casolare trasformato giorno dopo giorno in una sorta di rifugio abusivo. Via vai che aveva intimorito i residenti del quartiere borgo Vittoria che finalmente potranno tirare un sospiro di sollievo.

Al termine dei lavori le società Sharing srl e Polaris Investment Italia Sgr spa - che si erano aggiudicate il bando della Città di Torino - porteranno avanti il progetto di riuso dell’antica cascina Fossata. Un progetto che parla della nascita di un “parco pubblico” al cui interno è prevista la realizzazione di un centro polifunzionale. Tra le possibili destinazioni figurano: una social housing, attività commerciali e artigianali, attività di ristorazione e un centro di servizi sanitari.

“Si tratta di un copione stabilito tempo fa. Per ora sta andando avanti tutto come da previsioni – ha dichiarato il presidente della circoscrizione Cinque Rocco Florio -. La rinascita di quel vecchio edificio è un punto d’arrivo importantissimo, sia per le istituzioni del territorio sia per i cittadini. Il lavoro che verrà portato avanti nei prossimi mesi allontanerà per sempre il ricordo di disperati e senzatetto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero e riqualificazione per la vecchia cascina Fossata

TorinoToday è in caricamento