menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli occupanti incontrano l'Atc, sospensione per gli sgomberi di Falchera

Mazzù ha incontrato tre delegati del sindacato Asia usb e alcuni rappresentanti delle famiglie degli occupanti abusivi di via degli Ulivi

“Premesso che le occupazioni abusive non sono lo strumento idoneo a risolvere i problemi dell’emergenza abitativa, il tavolo di confronto riunito in Atc in data 22 maggio sarà la base di partenza per risolvere questa criticità”. Con queste parole il presidente Atc Marcello Mazzù ha deciso di affrontare la situazione delle occupazioni abusive ancora in corso a Falchera.

Mazzù ha incontrato tre delegati del sindacato Asia usb e alcuni rappresentanti delle famiglie degli occupanti abusivi di Falchera insieme all’assessore regionale alla Casa Augusto Ferrari e ai consiglieri regionali Davide Bono e Nadia Conticelli.

Atc, Regione e Comune hanno concordato la decisione di sospendere gli sgomberi dei 9 alloggi occupati fino ad un incontro delle famiglie con il nuovo assessore di competenza del Comune di Torino. Nel frattempo, i funzionari e i servizi sociali della Città daranno corso agli approfondimenti necessari a valutare le situazioni di ogni nucleo occupante per individuare possibili soluzioni abitative alternative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento