Cronaca Cenisia / Via Cesana

Sgombero e demolizione dell'ex Diatto, tensioni in via Cesana

Le ruspe sono arrivate all'alba in via Cesana e con loro molti agenti di Polizia. Questa mattina era in previsione lo sgombero e la demolizione dell'ex Diatto. Non sono mancate proteste

Via Cesana bloccata da corso Vittorio Emanuele, chiusa anche via Di Nanni, corso Racconigi e altre vie limitrofe.

Dall'alba di questa mattina si stanno vivendo non poche tensioni nell'area intorno all'ex Diatto, dove le ruspe sono arrivate poco dopo le 6 per demolire la struttura occupata nei giorni scorsi da alcuni attivisti del centro sociale Gabrio. Alla protesta hanno preso parte anche gli aderenti al progetto 'SniaRischiosa', i quali, tramite un comunicato hanno espresso il proprieo pensiero.

"Il comitato di cittadini intende esprimere tutta la propria indignazione per un atto repentino avvenuto nonostante fosse previsto, per il 18 giugno 2013, il diritto di tribuna in Comune, a seguito della petizione presentata al Consiglio Comunale, per richiedere la tutela dell’importante fabbrica ed evitare un ulteriore speculazione edilizia a Torino".

Gli agenti di Polizia, intervenuti in gran quantità insieme a quelli della Municipale, hanno dovuto sedare le proteste e i tentativi di forzare il blocco da parte di diversi antagonisti.

Nell'ultimo periodo la struttura veniva utilizzata per fare riunioni e proiezioni di film da parte di diverse persone, facente parte soprattutto dei centri sociali.

Per i manifestanti dietro le operazioni di sgombero e demolizione ci sarebbero interessi di costruttori e speculatori. "Il Comune li appoggia con la scusa di dover rientrare dal suo debito pubblico - dicono -, ma questo va a totale discapito degli interessi dei cittadini: invece di spazi verdi e aggregativi, si costruiranno palazzi tra sei e otto piani, negozi e parcheggio sotterraneo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero e demolizione dell'ex Diatto, tensioni in via Cesana

TorinoToday è in caricamento