menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sgomberato stabile in Corso Giulio Cesare: fermati 27 clandestini

Lo stabile in questione era da tempo sotto controllo viste le innumerevoli segnalazioni, da parte dei cittadini della zona,riguardo il degrado e l'andirivieni di persone straniere

Questa mattina è stato sgomberato uno stabile, occupato abusivamente da tempo, in corso Giulio Cesare 45. L’operazione,decisa dal Questore di Torino, è stata condotta dalla Polizia di Stato con la collaborazione del Nucleo Progetti Operativi e del Nucleo Servizi Mirati della Polizia municipale.

Un vero e proprio blitz quello degli agenti (40 vigili impiegati), che nelle prime ore della giornata ha portato al fermo di 27 clandestini brasiliani e marocchini mentre sono stati denunciati due uomini per favoreggiamento (riscuotevano gli affitti) e un uomo per spaccio di droga.

I 41 alloggi erano occupati anche da due italiani e 16 brasiliani questi ultimi in regola con il permesso di soggiorno. Lo stabile in questione era da tempo sotto controllo viste le innumerevoli segnalazioni, da parte dei cittadini della zona,riguardo il degrado e l’andirivieni di persone straniere.

“Si tratta - ha dichiarato Giuliana Tedesco, assessore alla Polizia municipale - di un intervento importante, che risponde in modo concreto alla domanda di sicurezza del quartiere Aurora e che, allo stesso tempo, contribuisce a contrastare il degrado in cui vivevano diversi nuclei familiari. L'azione si inserisce in un piano di intervento che vede impegnate Polizia Municipale e Polizia di Stato quotidianamente sul territorio, con presenza capillare e attività di prevenzione che si accompagnano alle attività di contrasto alla criminalità.”

Ringrazio tutti gli agenti coinvolti nell'operazione; – ha sottolineato l’assessore Tedesco - il nostro impegno continua ed è costante. Gli abitanti del quartiere Aurora devono sapere che il controllo del territorio è costante ed è la somma di molte attenzioni quotidiane”.

“L’operazione congiunta condotta stamani da agenti della Polizia di Stato e della Polizia Municipale è il segno di quanto l’attenzione delle istituzioni alla sicurezza del territorio sia costante e capillare”. “La sicurezza personale e collettiva”, ha concluso Fassino, “è diritto di ogni cittadino e la si raggiunge sia lavorando alla riqualificazione profonda del territorio, su cui la Città ha investito e sta investendo molto, che mantenendo alta la guardia contro i fenomeni di marginalità ed illegalità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento