menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le carovane rom di strada Castello vengono fatte sgomberare

I rom sostavano in strada Castello e in via Artom scatenando le proteste dei cittadini per via della sporcizia e dei rifiuti. La polizia li ha fatti sgomberare negli scorsi giorni

Niente più carovane di rom in strada Castello di Mirafiori; almeno per il momento. I camper dei nomadi sono stati mandati via negli scorsi giorni dalla polizia municipale, dopo ripetute segnalazioni dei cittadini esasperati dalla sporcizia e dai rifiuti lasciati attorno al parco Colonnetti dagli zingari.

I nomadi prediligevano sostare in strada Castello, sotto l’alberata, ma anche in via Artom vicino al Colonnetti e al ponte che conduce a Nichelino. Ora, invece, dovranno scegliersi un nuovo posto, lontano da Mirafiori Sud. Una piccola vittoria per i cittadini, ed esulta anche il capogruppo della Lega Nord Domenico Morra: “La situazione era diventata molto difficile nelle scorse settimane – afferma il capogruppo della Circoscrizione Dieci – le carovane di rom erano anche aumentate, con tutti i problemi legati alla sporcizia che ne conseguono”.

Il presidente della Circoscrizione Dieci Marco Novello ricorda però che è necessaria una soluzione: “La Circoscrizione non ha competenze in materia – commenta – da tempo chiediamo una soluzione a chi di dovere, ma fino ad oggi non ci è mai stata data una risposta definita”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento