menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oulx, sgomberata all'alba la casa cantoniera occupata che faceva da base per i migranti

Una petizione aveva chiesto di non chiuderla

Sgomberata all'alba di oggi, martedì 23 marzo 2021, la casa cantoniera occupata sulla statale 24 a Oulx. Dal dicembre 2018 vi avevano trovato posto anarchici italiani e francesi, alcuni dei quali precedentemente sgomberati dal seminterrato della parrocchia di Claviere. Sul posto sono intervenuti polizia (la Digos di Torino coordina l'operazione), carabinieri e vigili del fuoco.

Recentemente la casa cantoniera, che faceva da base per numerosi migranti intenzionati ad attraversare le Alpi, era stata oggetto di una petizione su change.org affinché non fosse chiusa. Questa aveva raccolto 11mila firme.

Lo scorso gennaio, all'interno della casa cantoniera, un migrante era stato ferito con una coltellata a una spalla da un altro, fuggito dopo l'aggressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento