Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Proteste contro gli sfratti, tre donne condannate alla reclusione

Tre antagoniste sono state condannate a otto mesi di reclusione dal Tribunale di Torino per resistenza a pubblico ufficiale. Le donne non hanno ottenuto la sospensione condizionale. Il processo riguardava gli scontri dell'11 marzo

Tre condanne per resistenza a pubblico ufficiale. Le proteste degli ultimi tempi per gli sfratti messi in atto a Torino hanno fatto emettere le prime sentenze al Tribunale del capoluogo piemontese.

Il processo riguardava episodi avvenuti l'11 marzo dopo una dimostrazione contro gli sfratti negli uffici giudiziari Unep. Gli agenti di polizia portarono alcuni manifestanti nel centro di prima identificazione in corso Tirreno e, durante il viaggio, le imputate si sarebbero opposte con decisone.

Le condanne sono state inflitte a tre donne per otto mesi di reclusione ciascuna, senza sospensione condizionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proteste contro gli sfratti, tre donne condannate alla reclusione

TorinoToday è in caricamento