Sfrattato incendia la casa, salvato dai vigili del fuoco

Il gesto è stato compiuto da un 53enne residente a Buriasco. Inizialmente l'uomo non voleva neanche essere soccorso

La cascina dove è avvenuto l'incendio a Buriasco

Un italiano di 53 anni ha appiccato un incendio all'interno della casa in cui abita, al primo piano di una cascina in via Dabormida 50 a Buriasco, nella mattinata di oggi, mercoledì 18 gennaio. Si è trattato di un gesto di protesta per essere stato sfrattato.

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco, che sono intervenuti sul posto con più squadre, mentre i sanitari del 118 hanno soccorso l'uomo, che pesa 150 chili e che inizialmente aveva rifiutato di essere soccorso, e lo hanno trasportato all'ospedale di Pinerolo per accertamenti relativi in particolare al fatto che ha respirato del fumo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri a cui spettano le indagini sull'accaduto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento