Cronaca

Murales in sfida: vincono i colori e la storia di Giovanni Verga

Ad aggiudicarsi il primo posto nella sfida fra murales, l'ambizioso progetto di Murarte sito in via Verga che raffigura il famoso scrittore ed il suo romanzo più celebre "I Malavoglia"

Viaggiando per le strade di Torino si scopre un mondo parallelo, un mondo che viaggia in linea con le strade della nostra Città, colorandole e che non si vergogna di manifestare le proprie idee: il mondo dei murales e dei writers.

Dal successo ottenuto con la nostra galleria fotografica, creata grazie alle foto che voi lettori avete mandato quotidianamente, si capisce chiaramente la passione ed il lavoro che sta dietro ad alcuni graffiti, un lavoro che, in alcuni casi, arriva anche grazie al sostegno del Comune, impegnato nella riqualificazione del territorio contro il degrado urbanistico.

Proprio come è avvenuto per il murales che ha vinto la nostra sfida, sito in via Verga e che rende omaggio al grande scrittore, la cui foto che ci è stata mandata da Gustavo Boemi. L'opera è stata realizzara tra il 29 ed il 30 maggio del 2010 sulla base di un progetto di recupero creato da Murarte in collaborazione con la Circoscrizione 10, per dare al muro, prima fatiscente, un aspetto degno di nota. Il murales si rifà al grande romanzo di Verga, "I Malavoglia" e si snoda lungo una parete che parla della dura vita di una famiglia di pescatori, tra barche, onde ed una bottiglia in veste di cellulare, custode di messaggi di un tempo.

Al secondo posto della nostra classifica, troviamo un turbine di colori siti in via Chambery, scovato grazie ad uno scatto di Moky Monica. Al terzo posto, invece, emerge lo spirito patriottico di un murales recante la bandiera italiana e dipinto su un muro in via Cesare Balbo, in sfida grazie ad uno scatto di Giovanni Scavino.

Un mondo speciale quello dei writers che continua la sua corsa affermandosi non soltanto come un'arte figurativa riconosciuta a livello istituzionale ed appoggiata dal Comune di Torino, ma anche all'interno della stessa cultura artistica e sociale come una nuova e valida forma di espressione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murales in sfida: vincono i colori e la storia di Giovanni Verga

TorinoToday è in caricamento