Cronaca

Settimese noleggia una barca ma affonda al largo di Imperia

Sono ancora ignote le cause del naufragio: in salvo sei turisti

Il gommone della Guardia Costiera (foto di repertorio)

Ha rischiato grosso un turista di Settimo Torinese in vacanza a Imperia. Domenica, la basca che aveva noleggiato per una gita in mare aperto, è affondata davanti alla località ligure, fortunatamente a soli 20 metri della costa, di fronte alla passeggiata dell'Incompiuta. Le sei persone che erano a bordo - tre uomini e tre donne -, sono state tratte in salvo.

A correre in soccorso dei turisti, il personale della Capitaneria di Porto di Imperia in servizio di pattuglia, a bordo del gommone "Gc180" che ha recuperato i sei e li ha sbarcati a Porto Maurizio. La Capitaneria ha inoltre provveduto a rimuovere le taniche di carburante a bordo per evitare episodi di inquinamento delle acque. Al momento sono in corso accertamenti per risalire alle cause dell'incidente.   


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimese noleggia una barca ma affonda al largo di Imperia

TorinoToday è in caricamento