Cronaca Sestriere

Sulle montagne olimpiche iniziano i campionati di sci delle truppe alpine

E' la 66esima edizione: il capo di Stato Maggiore Graziano ha ricordato come si tratti di una competizione sempre più internazionale, con 13 nazioni rappresentate

Si è aperta la 66esima edizione dei Campionati sciistici delle Truppe Alpine: oggi si è tenuta la cerimonia di apertura della competizione, che durerà fino al 31 gennaio e sarà ospitata sulle montagne “olimpiche” di Sestrière, Pragelato, Cesana e Clavière.

L’accensione del braciere è stata effettuata dal Caporal Maggiore Scelto Mara Zini, medaglia di bronzo nel pattinaggio ai Giochi Olimpici invernali di Torino 2006: erano presenti Gioacchino Alfano, sottosegretario di Stato alla Difesa, del generale Claudio Graziano, capo di Stato Maggiore dell'Esercito e dei generali di Corpo d'Armata, Roberto Bernardini, comandante delle Forze Operative Terrestri e Alberto Primicerj, comandante delle Truppe Alpine.

Il capo di Stato Maggiore Graziano ha affermato, nel suo intervento, la dimensione di questa edizione dei Giochi, sempre più internazionale, poiché vi prendono parte 13 nazioni: "In un mondo dove la sicurezza ha assunto una dimensione globale questo tipo di addestramento diventa importante per la sicurezza dei nostri Paesi. Pur nella sana competizione sportiva i campionati rappresentano anche un'occasione per il confronto personale e umano".

Il generale ha proseguito ricordando che la montagna “è una palestra dove si esaltano valori quali spirito di squadra, disciplina integrità morale che si ritrovano sia nel mondo militare sia nello sport".

La giornata di apertura cade però anche con una data molto significativa: "la Giornata della Memoria – ha detto Graziano – dedicata al ricordo delle vittime della Shoah, contro ogni razzismo e discriminazione”.

Il Comandante delle truppe Alpine, Generale Primicerj ha poi aggiunto il suo intervento, ricordando come "esperienza, calore umano, duro addestramento, grande preparazione fisica, ottime capacità produttive di cui l'Italia si può vantare a livello internazionale: tutti ingredienti che noi pensiamo possano rendere bella ed interessante questa 66" edizione dei nostri campionati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulle montagne olimpiche iniziano i campionati di sci delle truppe alpine

TorinoToday è in caricamento