menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sesso sfrenato nell'area di sosta, due fidanzatini rischiano 30mila euro di multa

I due, lui 30 anni torinese e lei 21 milanese, sono stati sorpresi in una piazzola dell’autostrada A7, di ritorno da una visita all’acquario di Genova

Sorpresi a fare sesso in autostrada, ora rischiano una sanzione pesantissima. Addirittura 30mila euro.

Il fatto risale al pomeriggio di sabato 18 febbraio. I due fidanzati, lui 30 anni torinese e lei 21 milanese, sono stati sorpresi a fare sesso in una piazzola dell’autostrada A7, di ritorno da una visita all’acquario di Genova.

Il troppo ardore, però, li ha traditi e messi seriamente nei guai. Le famiglie che abitano nei palazzi che si affacciano sull’autostrada hanno notato “movimenti sospetti” e subito avvisato le forze dell’ordine.

Una pattuglia della polizia stradale ha visto la loro macchina ferma in una piazzola. Gli agenti si sono avvicinati e hanno bussato al finestrino, spaventando e interrompendo i due fidanzatini che troppo presi dalla situazione non si erano nemmeno accorti dell’avvicinarsi della pattuglia.

I due ragazzi si sono rivestiti e sono poi stati multati per atti osceni in luogo pubblico. Ma la multa – è proprio il caso di dirlo – potrebbe far passare loro tutte le voglie. La sanzione, infatti, rischia di toccare quota 30mila euro (ciascuno).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento