Cronaca Vanchiglia

Nuovo servizio di raccolta carta per i locali della movida torinese

Parte grazie ad Amiat e alla cooperativa Arcobaleno un nuovo servizio che mira a ripristinare il decoro urbano nelle zone San Salvario e Vanchiglia

Partirà nella zona della nuova movida il servizio raccolta carta nei locali. Un’iniziativa di Amiat in collaborazione con la cooperativa Arcobaleno, nata per sensibilizzare i titolari delle attività e i clienti che nel weekend affollano i quartieri San Salvario e Vanchiglietta. In primis verrà distribuito ai commercianti un nuovo opuscolo informativo sulla raccolta degli imballaggi in carta e cartone, con l'obiettivo di evitare l'abbandono su strada e di conseguenza migliorare il decoro urbano.

Gli operatori della cooperativa, incaricati del servizio di raccolta, sono già passati tra i quartieri per informare gli esercenti sulle corrette modalità di conferimento della carta e sulle varie possibilità offerte dal servizio, al fine di venire incontro alle esigenze specifiche delle utenze non domestiche. Il pieghevole è chiaro e individua i sette ecocentri della città. Poi non manca il vademecum sul conferimento.

Dal servizio Cartacinesca passando per il numero verde della cooperativa Arcobaleno – 800.201401 – che informerà gli esercenti sui giorni di passaggio e sulle vie interessate al progetto. “Ricordiamo che i cartoni vanno appiattiti e piegati – spiegano da Amiat – per occupare meno volume all’interno dei cassonetti. Ad aiutare i locali, inoltre, ci sono anche i contenitori stradali dediti alla raccolta carta”. Chi farà il furbo, però, potrà anche rischiare di trovarsi a fare i conti con la municipale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo servizio di raccolta carta per i locali della movida torinese

TorinoToday è in caricamento