Musei Reali, arriva il Servizio civile in via sperimentale

Il progetto valorizzerà il patrimonio culturale e andrà incontro ai giovani senza occupazione

Il Servizio Civile si potrà svolgere, per la prima volte, anche nei Musei Reali di Torino. Per valorizzare il patrimonio culturale e artistico italiano, i ministeri del Lavoro e dei Beni culturali hanno promosso, su tutto il territorio nazionale e in via del tutto sperimentale, un progetto che, dopo un periodo di formazione, vede l'impiego di alcuni giovani - precedentemente selezionati - in diverse mansioni all'interno dei Musei.

Il progetto - "Invito a Corte. Musei e Giovani del Servizio Civile nazionale", realizzato con Confcooperative - aiuterà inoltre i giovani ancora senza un'occupazione: il loro compenso, per tutta la durata del servizio, compreso il periodo formativo, sarà di 433 euro mensili.

Una sperimentazione che prevede un percorso di 12 mesi in cui i volontari  - 7 giovani selezionati tra più di 50 candidati - presteranno servizio a Palazzo Reale e Armeria Reale, garantendo un prezioso supporto all’attività dei Musei in ambiti quali informazione, accoglienza del pubblico, laboratori didattico-ricreativi e prenotazione di visite guidate.

Il progetto, nella sua prima fase, ha visto, nei musei di tutta Italia, l'impiego di 2000 giovani. Prossimamente è prevista anche la pubblicazione di un bando per inserire nel progetto gli immigrati e i giovani rifugiati. Un modo come un altro per favorire l'integrazione, attraverso la cultura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento