Scoperta una casa trasformata in serra per la coltivazione della droga: sequestrati 14 chili

Arrestato il 'giardiniere'

La marijuana sequestrata lo scorso venerdì

Una coltivazione di marijuana è stata scoperta dagli agenti della squadra volante della polizia in via Passo del Brennero lo scorso venerdì 22 marzo 2019.

Un italiano di 59 anni è stato arrestato. Era stato visto dagli agenti tagliare dei fiori da una piantina all'interno di un appartamento al pianterreno del palazzo.

I poliziotti hanno sequestrato due tavolette di hashish (170 grammi), tre chili e 400 grammi di marijuana e cinque bottiglioni contenenti presumibilmente olio di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'abitazione era stata trasformata in una serra. In una stanza sono state scoperte 46 piante di marijuana. L'ammontare complessivo del sequestro ammonta a 14 chili di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Coronavirus, paziente in condizioni disperate salvato con l'ossigeno-ozono terapia

Torna su
TorinoToday è in caricamento