Cronaca Barriera di Milano / Via Sempione

Le bisce invadono il trincerone e i comitati chiedono la riqualificazione

Dopo i topi e i rifiuti è scoppiato un caso serpenti all'interno del vecchio trincerone ferroviario di via Sempione. E i residenti chiedono chiarezza

Non bastavano i topi e i rifiuti a far storcere il naso ai residenti dei quartieri Barriera di Milano e Regio Parco. Da qualche settimana dal trincerone è sorta una nuova minaccia, quella dei serpenti. A denunciare la presenza dei rettili sono stati i residenti della zona. Qualche passante, infatti, dichiara di aver visto dei serpentelli di colore giallo e nero a spasso per il vecchio canale dimenticato. “Strisciano in mezzo alle erbacce e ai rifiuti in cerca di qualche topolino o di qualche insetto da ingoiare lentamente” ci ha raccontato Rodolfo, un residente della zona e anche uno dei primi ad avvistarli.

Nessuno, però, li avrebbe ancora fotografati lasciando ai più il beneficio del dubbio. Ma come era facile immaginare, vero o no, l’ipotesi bisce ha riattirato l’attenzione delle persone sul vecchio trincerone ferroviario di via Sempione e via Gottardo. “All’inizio ho pensato persino che fossero dei semplici giocattoli di gomma – continua Rodolfo -. Poi le ho viste muoversi e ho capito che avevo preso un grosso abbaglio. La settimana scorsa ho anche provato a fotografarne una ma senza successo”.

Per la gente del quartiere la causa del proliferare delle bisce sarebbe da attribuire alle poca pulizia dell’area attorno al trincerone. E in effetti tra erba alta, rifiuti di ogni tipo e topi i problemi non sembrano proprio mancare. “Nessuno ha mai pensato di multare gli incivili che buttano nel canale i sacchetti della spazzatura – dichiara un altro residente -. Sono sicuro che con una serie di controlli a tappeto e le giuste contravvenzioni non saremmo arrivati a questo punto”. E intanto i comitati tornano a bussare alla porta delle istituzioni chiedendo lumi sul progetto della linea due della metropolitana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le bisce invadono il trincerone e i comitati chiedono la riqualificazione

TorinoToday è in caricamento