Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Sequestrata una "collezione privata" di beni archeologici: erano il frutto di scavi clandestini

I militari del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale hanno scoperto e sequestrato l'intera collezione fatta di antiche spille e fibbie di epoca romana e medievale, oltre a numerose monete ed altri oggetti antichi

Quando il collezionismo diventa reato. Tra monete e monili una vera e propria "collezione privata" è stata sequestrata dai carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio culturale. I preziosi reperti sono stati ritrovati nella casa di un cinquantenne di Vogogna.

In totale i reperti sequestrati sono 581 tra cui fibbie, anelli, spille di età romana e medievale, chiodi, punte di quadrelli per balestra e monete. Gli oggeti erano stati cercati e trovati in zone non ancora esplorate e censite dalla Soprintendenza Archeologia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata una "collezione privata" di beni archeologici: erano il frutto di scavi clandestini

TorinoToday è in caricamento