Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Sapone al mercurio sequestrato in un negozio di Torino

La Guardia di Finanza ha sequestrato trenta saponette al mercurio, molto pericolose per la salute, in un negozio torinese. Il titolare è stato denunciato, e il rapporto è stato trasmesso al pm Raffaele Guariniello

 

Sono state sequestrate in un negozio di Torino una trentina di confezioni di sapone contenente del mercurio. Su questo genere di prodotti, considerati molto pericolosi per la salute, l'Unione Europea ha lanciato un allarme e ha attivato il servizio Repax, che ne permette la tracciatura degli spostamenti. A procedere, nel caso torinese, è stato il nucleo operativo pronto impiego della Guardia di Finanza, che ha trasmesso un rapporto al pm Raffaele Guariniello.
 
Il titolare del negozio è un vietnamita, denunciato per violazione della legge sulla sicurezza dei cosmetici. Il commerciante non aveva documenti che comprovassero l'acquisto dei saponi; si è comunque accertato che provenivano dall'Inghilterra. "Ci auguriamo - dice uno degli investigatori - che chi lo ha comprato non lo usi. Il mercurio è un forte agente tossico".
 
(ANSA)
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sapone al mercurio sequestrato in un negozio di Torino

TorinoToday è in caricamento