Il bar è troppo fracassone e non rispetta le prescrizioni: sequestrati gli amplificatori

Prossimo passo sarà la chiusura

Il bar Nolliwood di via Spontini

Intervento della polizia locale sabato 14 marzo 2020 nel bar Nolliwood di via Spontini dopo le segnalazioni dei residenti per il fracasso provocato dalla musica ad altissimo volume, soprattutto nel fine settimana.

Gli agenti del reparto di polizia commerciale, nell'ottobre 2019, avevano denunciato il gestore, un nigeriano, per disturbo della pubblica quiete. Evidentemente quel provvedimento non è bastato e il rumore è continuato.

Sabato, così, sono stati costretti a tornare e hanno eseguito il decreto di sequestro giudiziario preventivo dell'apparecchiatura di diffusione sonora spiccato dal giudice.

Se tornerà a esserci rumore il passo successivo sarà il sequestro dell'intero locale.

sequestro-impianti-fracasso-bar-nolliwood-via-spontini-300315 (2)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento