menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi sequestro di rame, trovati 800 chili di oro rosso in un cortile condominiale

Sono in corso le indagini per cercare di individuare i resposnsabili del maxi furto di rame. Intanto il materiale rinvenuto è stato sequestrato

Maxi-sequestro di metalli rubati da parte degli agenti della polizia municipale di Torino all'interno di un cortile condominiale di via Roveda, nella zona sud della città di Torino. I vigili, a seguito della segnalazione di una cittadina incuriosita da uno strano via vai proprio nei pressi del cortile sopracitato, hanno recuperato 800 chili di rame e 500 chili di alluminio di dubbia provenienza.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Al momento sono in corso le indagini delle forze dell'ordine per individuare i responsabili del furto e rintracciare i legittimi proprietari.

Nel contempo, gli agenti della polizia municipale hanno, altresì, fermato in corso Novara 125 un'auto con targa italiana alla cui guida vi era un cittadino dichiaratosi di nazionalità moldava, ma privo di documenti. Gli agenti hanno accertato che già dal 2013 l’uomo era ricercato in seguito a un ordine di cattura internazionale spiccato dall’autorità giudiziaria moldava. Tratto in arresto è stato trasferito in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento