Ha una pistola illegale, caricatori e proiettili in casa: arrestato

Arma utilizzata in episodi criminosi?

Le armi sequestrate nel quartiere Santa Rita

Una pistola di fabbricazione clandestina, tre caricatori e 28 proiettili. È quanto i carabinieri della compagnia Torino Mirafiori hanno scoperto e sequestrato in un appartamento di via Tripoli venerdì 19 aprile 2019.

L'inquilino, un albanese di 31 anni, è stato arrestato per detenzione illegale di armi e munizioni, nonché per ricettazione.

L’arma sarà inviata al Reparto investigazioni scientifiche di Parma per verificarne l’utilizzo in recenti episodi delittuosi avvenuti in città e nei dintorni.

Potrebbe interessarti

  • Il ponte tibetano più lungo del mondo: l'avventura da non perdere a un'ora da Torino

  • La Giardiniera, l'antipasto alla piemontese

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Come difendersi dai ladri d'appartamento in estate

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Litigio stradale con l'automobilista che lo colpisce, ma lui è un campione di pugilato e lo mette KO

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento