menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre 800 tonnellate di metalli in una ditta di recupero, una denuncia

La scoperta è stata effettuata nell'ultimo action day contro i furti di metallo, a cura della Direzione Centrale della Polizia Criminale con il contributo dell’Osservatorio nazionale sui furti di rame

Oltre 800 tonnellate di materiali misti macinati (plastica, gomma e rame) sono stati rinvenuti e sequestrati presso una ditta di recupero metalli di Settimo Torinese. Il titolare dell’azienda è stato denunciato per irregolarità ambientali, ma anche perché non è stato in grado di provare la provenienza della grossa quantità di metallo.

Le successive indagini della polizia ferroviaria hanno consentito l’individuazione nel sito posto sotto sequestro di guaine di cavi appartenenti alla R.A.I., avvalorando l’ipotesi della ricettazione e sono tutt’ora in corso ulteriori accertamenti per confermare il traffico internazionale di detti materiali.

La scoperta è stata effettuata nell'ultimo action day contro i furti di metallo, a cura della Direzione Centrale della Polizia Criminale con il contributo dell’Osservatorio nazionale sui furti di rame.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento