menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Regina: maxi sequestro di droga in appartamento, un arresto

Trovati 11,5 chili di hashish in involucri e 7 tavolette avvolte con cellophane. In manette un 40enne marocchino già gravato da precedenti per droga

Undici chili e mezzo di hashish, suddivisi in altrettanti involucri. E’ quanto rinvenuto dagli agenti del commissariato Dora Vanchiglia in un appartamento di corso Regina Margherita, domicilio di un quarantenne marocchino.

Lo straniero, risultato irregolare in Italia e con precedenti specifici per droga, aveva inoltre nascoste altre sette tavolette di hashish avvolte con cellophane, oltre a tre telefoni cellulari e 300 euro circa in banconote di piccolo taglio. Al termine delle perquisizioni - effettuate anche grazie all’ausilio di unità cinofile - per lui sono scattate le manette.

Altre persone sono state individuate nel corso dei vari controlli in zona, i quali hanno interessato in particolare piazza della Repubblica, piazza Santa Giulia e le vie Buniva, Balbo e Guastalla. Due stranieri sono stati denunciati perché trovati in possesso di una pistola soft air riproducente fedelmente una semiautomatica Beretta 92 FS, tra l’altro priva del tappo rosso. Altri quattro soggetti sono stati accompagnati in questura perché privi di documenti e, al termine degli accertamenti, uno di essi è stato espulso con ordine del Questore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento