Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Bliz della Gdf: sequestrati 97mila cuscinetti a sfera Skf contraffatti

I97mila cuscinetti sequestrati a sfera sequestrati dalla guardia di finanza erano stati prodotti in Cina, senza il rispetto degli standard di sicurezza europei

Sarebbe stato di 150mila euro il guadagno percepito da tre torinesi se, i cuscinetti a sfera contraffatti, fossero stati immessi nel mercato.

Tre italiani residenti nel Torinese di 42, 47, e 73 anni sono stati denunciati per i reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. I tre truffatori sono responsabili di aver fatto produrre in Cina, senza il rispetto degli standard di sicurezza europei, la bellezza di 97mila cuscinetti a sfera, recanti il marchio falso Skf.

Il distributore all'ingrosso, scoperto nei pressi di Vinovo, si riforniva dalla Repubblica Popolare Cinese attraverso uno scambio via internet. I cuscinetti venivano introdotti nel territorio nazionale attraverso la Dogana di Genova, scortati da documenti doganali veritieri, ma con certificati di origine e conformità completamente fasulli.

Una truffa che, se non scoperta dalla guardia di finanza che ha sequestrato poi il tutto, avrebbe permesso ai tre uomini di ottenere un guadagno di circa 150mila euro. Il sequestro dei cuscinetti è il maggiore tra quelli effettuati a livello europeo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bliz della Gdf: sequestrati 97mila cuscinetti a sfera Skf contraffatti

TorinoToday è in caricamento