Cronaca Aurora / Corso Brescia

Condizioni igieniche carenti, sequestrato negozio in corso Brescia

Attrezzature e scaffali in pessime condizioni di pulizia, latte avariato e caldaia senza certificazione. Questa la situazione del locale sequestrato dagli agenti della municipale

Durante un controllo gli agenti di Polizia municipale del Commissariato Dora Vanchiglia hanno riscontrato condizioni igieniche carenti in un negozio di corso Brescia. L'esercizio commerciale tratta, tra le tante cose, anche generi alimentari. In particolare i poliziotti hanno accertato che, nella cucina e nel laboratorio annessi al locale vendita, le attrezzature e gli scaffali erano in pessime condizioni di pulizia e manutenzione.

Controllando il locale commerciale è stata trovata anche una caldaia a gas senza certificazione di conformità e con tubi scollegati che sfiatavano all’interno, oltre a diverse bottiglie di plastica con all'interno latte alterato e ormai solidificato.

Il negozio è stato posto sotto sequestro e il titolare, di origine nigeriana, è stato sanzionato con una multa per non aver rispettato le norme previste per l’allestimento del locale. Gli agenti hanno sequestrato anche il latte avariato, denunciando in questo caso il proprietario per vendita di sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condizioni igieniche carenti, sequestrato negozio in corso Brescia

TorinoToday è in caricamento