Cronaca

Beni per un milione di euro sequestrati ad un pluripregiudicato

Sono state sequestrate tre società del settore della ristorazione, 18 auto, 10 licenze per una catena di bar, 14 conti correnti, 1 cassetta di sicurezza ed altro ancora

Più di un milione di euro posti sotto sequestro, riconducibili a Gianluca M., 38enne di avellino attualmente detenuto presso il carcere delle Vallette: pluripregiudicato, è stato anche vicino al clan dei Genovese.

Il provvedimento per il sequestro preventivo è stato emesso su proposta del Questore, ed è stato portato a termine il 4 aprile dalla divisione anticrimine della polizia, con la collaborazione di personale dell’Ufficio di Gabinetto, della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, della Squadra Mobile e del Commissariato sezionale “San Donato”.

Ad essere poste sotto sequestro sono state tre società del settore della ristorazione, oltre a 18 auto, anche di grossa cilindrata, 10 licenze per una catena di bar, 14 conti correnti 1 cassetta di sicurezza, 3 depositi amministrati, 1 deposito titoli, 3 fondi d’investimento, 3 libretti postali al portatore, 3 polizze pegni ed oltre 120 “slot machine”; l’uomo le aveva intestate a prestanomi, conviventi o familiari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beni per un milione di euro sequestrati ad un pluripregiudicato

TorinoToday è in caricamento