Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Piazza Savoia

Camorra, sotto sequestro un ristorante di Torino: tra i proprietari Cannavaro

Il locale fa capo all'omonima società di ristorazione che vede tra i propri soci anche il calciatore Fabio Cannavaro, ex capitano della nazionale italiana. Cannavaro, va sottolineato, non è indagato

L' operazione della Dia di Napoli contro riciclaggio, usura e reinvestimento di capitali illeciti in locali pubblici da parte dei clan della camorra sfiora anche la città di Torino. E' stato sequestrato il celebre ristorante-pizzeria "Regina Margherita", in Piazza Savoia, in zona Quadrilatero Romano. Il locale fa capo all'omonima società di ristorazione che vede tra i propri soci anche il calciatore Fabio Cannavaro, ex capitano della nazionale italiana. Cannavaro, va sottolineato, non è indagato e ha reso dichiarazioni spontanee davanti ai pm che conducono l'inchiesta.

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra, sotto sequestro un ristorante di Torino: tra i proprietari Cannavaro

TorinoToday è in caricamento