Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Principe Amedeo

Ripetute violazioni delle norme, sequestrata la discoteca "Mokai"

L'atto è stato emesso dopo che gli agenti di Polizia hanno effettuato un controllo. All'interno del locale erano presenti circa 500 persone, a fronte di un numero massimo autorizzato di 99

La discoteca "Mokai" di via Principe Amedeo è stata posta sotto sequestro dalla Polizia di Stato, su disposizione della Procura di Torino, per le ripetute violazioni alle norme che tutelano la pubblica incolumità.

A seguito di un controllo, da cui era risultato che all'interno del locale erano presenti più persone di quanto consentisse la capienza massima, l'atto è stato notificato alla titolare della discoteca, una donna italiana di 55 anni. Inoltre la stessa è stata denunciata per il reato di apertura abusiva di luogo di trattenimento, in violazione delle prescrizioni dell’Autorità.

Durante il controllo gli agenti di Polizia avevano accertato che i clienti all'interno della discoteca erano circa 500, a fronte di un numero massimo autorizzato di 99.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripetute violazioni delle norme, sequestrata la discoteca "Mokai"

TorinoToday è in caricamento