Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Porta Palazzo: sequestrati 600 chili di carne in cattiva conservazione

Parti di maiale e pezzi di vitello e pollo sono stati trovati ammassati alla rinfusa in contenitori di cartone e sacchi di plastica sporchi in un negozio cinese a Porta Palazzo

Questa mattina gli Agenti del Nucleo di Polizia municipale di Porta Palazzo hanno sequestrato 600 chilogrammi di carne in cattivo stato di conservazione. L’operazione è avvenuta con la collaborazione degli ispettori sanitari dell’ASL TO 1 del servizio veterinario. Gli agenti e gli ispettori, entrati per un normale controllo in un negozio di corso Regina Margherita, hanno trovato consistenti parti di maiale (costato, carrè, trippa, fegato) e altri pezzi di vitello e pollo ammassati alla rinfusa in contenitori di cartone e sacchi di plastica sporchi.

Inoltre, i Vigili hanno accertato che il bancone di refrigerazione non era alla giusta temperatura per la conservazione di alimenti, con conseguente pericolo di intossicazione alimentare dovuta all’alterazione della carica microbiologica. Il responsabile e la titolare dell’attività commerciale, entrambi di nazionalità cinese, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per detenzione finalizzata alla vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione e multati di 5 mila euro per non aver rispettato le principali regole igienico sanitarie e per non aver esposto le indicazioni obbligatorie di rintracciabilità dei prodotti alimentari non preconfezionati.


Contemporaneamente gli Agenti del Nucleo Nomadi hanno sequestrato merce contraffatta in via Po angolo Piazza Castello, in vicolo Santa Maria e in via Garibaldi. Alla vista degli agenti i venditori si sono dati alla fuga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Palazzo: sequestrati 600 chili di carne in cattiva conservazione

TorinoToday è in caricamento