Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Bigiotteria ed argento contraffatti, sequestrati oltre un milione di articoli

Il negozietto, nei pressi di Porta Nuova, metteva in vendita gli articoli senza le garanzie obbligatorie per legge quali l'indicazione dell'importatore e l'eventuale presenza di materiali pericolosi

Centinaia di orecchini recanti il marchio "Svarovsky", ma che di "Svarovsky" non avevano praticamente nulla.

Oltre a questi, sono oltre un milione gli articoli di bigiotteria contraffatti che la Guardia di Finanza di Torino ha sequestrato in un negozio gestito da cingalesi situato nei pressi della stazione di Porta Nuova. Le fiamme gialle, inoltre, hanno sequestrato anche 5,5 chilogrammi di oggetti in argento falsi.

I migliaia di prodotti ed articoli che lo spaccio metteva in vendita, erano privi di indicazioni di garanzia obbligatorie per legge - presenza di materiali pericolosi o dati dell'importatore - e l'argento sequestrato era venduto con false dichiarazioni di autenticità. In totale le fiamme gialle hanno sequestrato complessivamente 1.039.484 articoli e 5,5 chili di argento.

Il titolare cingalese è stato denunciato per violazione delle norme in materia di contraffazione e fronde in commercio, nonchè segnalato alla Camera di Commercio di Torino per le violazione in materia di sicurezza prodotti.

Ed intanto dovrà pagare la bellezza di 25mila euro, erogati come sanzione per la violazione dei suddetti reati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bigiotteria ed argento contraffatti, sequestrati oltre un milione di articoli

TorinoToday è in caricamento