menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Senzatetto aggredito a Porta Nuova dopo un diverbio con un bambino

Il padre del bambino ha colpito il clochard con un pugno dopo che questo aveva avuto un battibecco con il figlio. Non si conoscono le motivazioni del diverbio. Il senzatetto, 45 anni, è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale Mauriziano

La Polizia ferroviaria di Porta Nuova è dovuta intervenire nel pomeriggio a difesa di un senzatetto malmenato nei pressi della stazione ferroviaria.

La vittima, un clochard romeno di 45 anni, avrebbe avuto un battibecco - non si sa per quale motivo al momento - con un bambino: è intervenuto il genitore che ha colpito il quarantacinquenne con un pugno.

Papà e figlio si sono allontanati velocemente dal luogo del diverbio e della successiva aggressione. Sul posto sono invece intervenuti i sanitari, i quali hanno trasportato il senzatetto al Pronto Soccorso dell'ospedale Mauriziano. L'uomo non versa in gravi condizioni, anche se è stato accertato il suo elevato tasso alcolemico.

Su quello che è accaduto stanno indagando gli agenti della Polizia ferroviaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento