Cronaca Aurora

Torino, palpa il seno alla cameriera e si abbassa i pantaloni davanti ai clienti del bar: arrestato

In un bar nel quartiere Aurora

Immagine di repertorio

Dopo aver consumato alcune bevande alcoliche, si è avvicinato a una cameriera e all’improvviso le ha palpato il seno. La donna ha reagito allontanando l’uomo, un cittadino rumeno di 46 anni, ma lui, completamente ubriaco, ha continuato la sua condotta molesta abbassandosi i pantaloncini, alla presenza dei clienti del bar.

Martedì 7 settembre nel bar del quartiere Aurora sono intervenuti i poliziotti del Commissariato Madonna di Campagna per riportarlo alla calma e accompagnarlo in ufficio. Durante il tragitto l’uomo ha dato in escandescenze, arrivando a compiere dei gesti autolesionistici e tentando più volte di minacciare e aggredire fisicamente gli operatori di polizia.  

Il 46enne è stato arrestato per violenza sessuale, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale nonché per il danneggiamento della Volante. L’arrestato, a suo carico, risulta avere diversi precedenti di polizia e una condanna per danneggiamento, violenza privata, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale risalente al 2013.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, palpa il seno alla cameriera e si abbassa i pantaloni davanti ai clienti del bar: arrestato

TorinoToday è in caricamento