Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Scuola, studenti stranieri in aumento dell'80% nell'ultimo quinquennio

Circa l'11% degli studenti a Torino è straniero e aspira a prendere un diploma di scuola superiore. E' un fenomeno in crescita in tutta Italia e sotto la Mole la globalizzazione è tra le più forti

Nel 2010 risultavano iscritti alla scuola italiana 673.800 stranieri, il 7,5% del totale degli iscritti, segnando una crescita complessiva del 7,0% nell’ultimo anno e dell’81,1% rispetto al 2005. Tra i quindicenni la maggior parte e? di prima generazione e, tra loro, piu? della meta? e? arrivata in Italia da meno di sei anni. Aspirano a titoli di studio piu? modesti rispetto ai compagni italiani dato che appena uno su tre vorrebbe laurearsi. Frequentano di piu? istituti tecnici e professionali. Questi alcuni dei risultati di una ricerca sulla presenza degli stranieri nelle scuole italiane realizzata dalla Fondazione Leone Moressa.

Torino, insieme a Milano, Roma e Brescia è la provincia che conta il maggior numero di studenti stranieri. I dati raccolti nel 2009/2010 degli alunni iscritti nelle scuole italiane, contava una presenza in percentuale dell'11% circa di stranieri sul totale degli studenti, con 31.542 unità e una crescita media dell'80% rispetto al quinquennio precedente.

Dalle elaborazioni della Fondazione Leone Moressa sui dati raccolti dalla Ocse di Pisa, risulta che l'ambizione scolastica degli studenti stranieri è quella di raggiungere il diploma della scuola superiore, o la qualifica professionale triennale, a differenza degli studenti italiani che mirano alla laurea specialistica o dottorato.








 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, studenti stranieri in aumento dell'80% nell'ultimo quinquennio

TorinoToday è in caricamento